Logo

Logo
"Se un uomo non è disposto a lottare per le proprie idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui." - cit. "Ezra Pound"

domenica 9 giugno 2013

Statuto e Punti MFL

 
DECALOGO M.F.L.-P.S.N.  
Scarica lo Statuto del Movimento
 
Organizzazione  
1. Il MFL-PSN è diviso in militanti (coloro che fanno attività politica) e simpatizzanti (coloro che non vogliono impegnarsi in prima persona).
2. Il tesseramento simpatizzanti resta invariato a 70 E annui, così come quello per militanti (50 E per chi lavora e 40 E per gli studenti). Invariate anche le quote spettanti alle federazioni locali.
3. Chi si dichiarerà militante sarà tenuto a militare come richiesto dalla dirigenza, pena l'espulsione o il pagamento della integrazione a simpatizzante.
4. E' incompatibile l'adesione al MFL-PSN con l'appartenenza a qualsiasi forma di massoneria.
5. I tesserati vecchi e nuovi saranno tenuti a visionare, sottoscrivere e rispettare il presente decalogo, pena l'espulsione.

Politica Interna
1. Nel MFL-PSN sono bene accetti gli esponenti di qualsiasi religione, purché accettino di lasciare fuori dal contesto politico ogni forma di proselitismo e/o di diatriba che verta su temi di fede.
2. Le eventuali discussioni che tocchino la religione dovranno avere un carattere storico - politico e mai inerente la fede stessa.
3. Il MFL-PSN si batte contro qualsiasi forma di immigrazione clandestina, mentre nulla ha contro l'immigrazione regolare e regolata dalle Leggi italiane.
4. Il MFL-PSN non crede nel razzismo biologico e ritiene che l'istruzione valga più delle caratteristiche genetiche, le quali, comunque, hanno la loro valenza ed importanza.
5. Il MFL-PSN è disposto ad accogliere nella comunità italiana e Fascista chiunque dimostri di sapere e volere vivere da italiano e da Fascista, indipendentemente dal colore della sua pelle e dalla religione che professa.
6. Il MFL-PSN è geloso custode delle tradizioni italiane e del rispetto delle Leggi; chiunque tenterà di stabilirsi in Italia pretendendo di imporre tradizioni e visioni del mondo incompatibili con le nostre sarà considerato un nemico da espellere.
7. Il MFL-PSN non ha nulla a che fare con la cosiddetta 'destra' odierna, sia essa radicale, moderata o 'sociale'.
8. Il MFL-PSN non ha, altresì, nulla a che fare con la cosiddetta 'area' neofascista, vero e proprio ricettacolo di immondizia pseudofascista voluta dal regime al fine di svilire ed umiliare l'esperienza Fascista e nazionalsocialista.
9. Il MFL-PSN, pur consapevole dell'immane portata del compito, si pone come Terza Via nel panorama politico italiano, equidistante dalla cosiddetta destra (e dall'area a lei vicina) e dalla cosiddetta sinistra.
10. Il MFL-PSN è aperto alla collaborazione, anche elettorale, con chiunque non abbia pregiudiziali antifasciste e riconosca al MFL pari dignità nelle eventuali alleanze.

Politica Estera
1. Il MFL-PSN rifiuta qualsiasi forma di alleanza con i nemici storici, colpevoli e fieri di avere sconfitto militarmente il Fascismo nel 1945.
2. Il MFL-PSN si schiera idealmente a fianco di tutti i popoli oppressi dalla dittatura giudaico - americana, sostenendo il diritto di qualsiasi popolo all'autodeterminazione ed a governarsi come meglio crede.
3. Il MFL-PSN è contrario a qualsiasi forma di colonialismo, sia esso militare o economico.
4. Il MFL-PSN si considera estraneo al cosiddetto 'mondo occidentale', che pretende di nascondere i suoi interessi economici dietro paraventi democratici e/o religiosi.
5. Il MFL-PSN è vicino ai popoli che intendono governarsi su basi nazionalsocialiste e Fasciste, come accadeva nell'Iraq di Saddam Hussein.
6. Il MFL-PSN, pur ripudiando l'integralismo religioso di ogni tipo, si considera vicino al popolo iraniano ed alla sua resistenza agli USA.

Nessun commento:

Posta un commento